È il tè di menta piperita in gravidanza precoce?

Il tè di menta piperita è fatta dalle foglie secche dell’impianto di menta piperita. Durante la gravidanza, il tè di menta piperita può fornire sollievo dai comuni sintomi di gravidanza precoce. È importante sapere quanto il tè di menta piperita è sicuro da consumare e quali effetti collaterali si possono verificare.

Il tè di menta piperita è un tè alle erbe, il che significa che è naturalmente la caffeina libera e può essere goduto senza gli effetti negativi della caffeina durante la gravidanza. Secondo l’Università di Maryland Medical Center, la menta piperita può aiutare a calmare i muscoli dello stomaco, che possono contribuire ad alleviare la flatulenza, la nausea e il vomito che possono verificarsi durante la gravidanza precoce.

Oltre a rilassare i muscoli dello stomaco, il tè di menta piperita rilassa anche lo sfintere, il muscolo tra lo stomaco e l’esofago. Ciò può causare il rallentamento degli acidi dello stomaco, facendo bruciore di stomaco che può verificarsi durante la gravidanza peggio. Il tè di menta piperita può anche interagire con gli antiacidi, in modo da evitare di bere se prendete qualsiasi.

L’Università di Maryland Medical Center afferma che il tè di menta piperita sembra essere sicuro da bere in quantità ragionevoli. È possibile preparare il tè di menta piperita facendo pizzicare un cucchiaino di foglie di menta secca in una tazza di acqua bollente per 10 minuti. Bere una o due tazze di tè di menta piperita al giorno o seguire le istruzioni per il dosaggio del medico.

Anche se il tè di menta piperita è probabilmente sicuro in gravidanza precoce, è meglio chiedere al medico prima. C’è una mancanza di informazioni di sicurezza per molti tipi di tisane, e basta solo se i benefici superano i possibili effetti collaterali. L’associazione americana di gravidanza afferma che marche commerciali di tisane sono in genere sicure, ma leggere attentamente l’etichetta per assicurarsi che il tè non contiene altri tipi di erbe che possono essere pericolosi durante la gravidanza.

Benefici

Effetti collaterali

Dosaggio

raccomandazioni