Laffy taffy caramella fatti nutrizionali

Laffy Taffy è una caramella prodotta da Wonka, una divisione di Nestle. L’azienda lo descrive come una masticazione saporita duratura che viene in una varietà di formati. È disponibile nei sapori, tra cui l’uva, l’anguria, la ciliegia, la fragola e la banana di fragole, e c’è una barzelletta stampata su ogni involucro.

ingredienti

I primi tre ingredienti di Laffy Taffy e gli ingredienti primari sono sciroppo di mais, zucchero e olio di palma, secondo Wonka. L’acido malico, olio di cotone idrogenato, sale, sapori artificiali e colori sono inclusi anche nell’elenco degli ingredienti.

calorie

Nella confezione di varietà di Laffy Taffy – che include circa 20 piccoli pezzi di mela acida, fragola, uva e banana – una singola porzione, composta da circa cinque pezzi, ha 150 calorie, di cui 20 provenienti da grassi. Secondo Wonka, una barra monouso, disponibile in molti gusti, è anche 150 calorie.

Grasso

Una singola dose di caramelle di varietà contiene 2 grammi di grasso, pari al 3 per cento della dose giornaliera consigliata se si segue una dieta di 2.000 calorie al giorno. Ogni porzione contiene anche 1,5 grammi di grassi saturi, o 7 per cento del valore giornaliero, e 0 grammi di grassi trans. I bar di Laffy Taffy aromatizzati contengono un po ‘più grassi. Ad esempio, una barra da 150 calorie di Laffy Taffy aromatizzata con uva contiene 3,5 grammi di grasso, tutti saturi, che costituiscono il 17% del tuo valore giornaliero di grassi saturi.

Carboidrati e zucchero

In una singola porzione di caramelle di varietà in miniatura, troverete 33 grammi di carboidrati, ovvero l’11% del tuo valore giornaliero. Di questi carboidrati, 21 grammi sono zucchero. In una barra di 150 calorie di Laffy Taffy aromatizzata all’uva, come con gli altri bar aromatizzati, troverete 29 grammi di carboidrati, di cui 19 grammi di zucchero.

Sodio

Una singola porzione di caramelle in miniatura contiene 55 milligrammi di sodio, o il 2% del valore giornaliero consigliato in una dieta di 2.000 calorie. Le barre aromatizzate contengono 20 milligrammi, ovvero 1 per cento del valore giornaliero.