Lista di alimenti che ostruiscono le arterie

Molti alimenti ad alto contenuto di grassi saturi possono contribuire all’aterosclerosi, o alla intasamento delle arterie. Questi includono cibi come prodotti lattiero-caseari interi, burro, margarina, carni grasse, pelli di pollame, dessert e snack. Il grasso trans trovato in alcuni alimenti trasformati è anche un colpevole. L’American Heart Association raccomanda di ottenere meno del 7 per cento delle vostre calorie giornaliere da grassi saturi, che consumi fino a 0 grammi di grassi trans più possibili e che ottieni meno di 300 milligrammi di colesterolo al giorno.

Carne e uova

Le carni ad alto contenuto di grassi contengono grassi saturi e colesterolo. La carne macinata che è inferiore all’85% è magra in grassi saturi e può aumentare la lipoproteina a bassa densità, o LDL, il “cattivo” colesterolo. I tuorli d’uovo e alcuni prodotti al forno sono alti nel colesterolo. Un grande uovo contiene 5 grammi di grasso e 186 milligrammi di colesterolo, che è più della metà della quantità raccomandata di colesterolo alimentare. Il colesterolo nella dieta può aumentare il colesterolo nel sangue in alcune persone, portando a arterie intasate. Tuttavia, uno studio prospettico pubblicato in “JAMA” nell’aprile 1999 ha mostrato che il consumo di un uovo al giorno non è probabile che aumenta la malattia di cuore nelle persone sane. L’anatra è anche alta in grassi, quindi non dovresti non indulgere in questa carne molto spesso. Altri prodotti a base di carne, come i hot dog, le salsicce, la bacon e la bologna, sono alti in grassi saturi e consumandoli regolarmente possono contribuire allo sviluppo di malattie cardiache.

Pelle di pollame

La pelle del pollame, come il pollo e il tacchino, contribuisce a bloccare l’accumulo delle placche arteriose a causa dell’elevato contenuto di grassi. Ad esempio, le ali di pollo vengono fritte con la pelle, creando un alimento ad alto contenuto di grassi calorico. Secondo il National Nutrient Database di USDA, un’ala battuta, polpa fritta contiene 159 calorie e 10 grammi di grasso. L’American Heart Association raccomanda di rimuovere tutta la pelle prima della cottura e che per cucinare carne magra, si utilizzano olii bassi di grassi saturi, come oliva o canola, o spruzzatura da cucina.

latticini

Il latte intero, il yogurt e il formaggio sono molto saturi e possono contribuire alla formazione di placca. Questi alimenti a base di latte ad alto contenuto di grassi possono essere desiderabili, ma alternative a basso contenuto di grassi possono offrire una simile sensazione di bocca con meno grassi di intasamento dell’arteria. Il burro è fatto dalla crema ed è ricco di grassi saturi, simili alla margarina, che è fatta da oli vegetali. L’American Heart Association raccomanda di selezionare il latte senza grasso o il basso contenuto di grassi e prodotti lattiero-caseari.

Grassi trans

I grassi trans, noti anche come acidi grassi parzialmente idrogenati, contribuiscono anche alla intasamento delle tue arterie. Questi grassi si trovano in alimenti trasformati, margarina, accorciamento, glassa e prodotti da forno. I produttori sono ora chiamati dalla Food and Drug Administration di includere il numero di grammi di grassi trans sull’etichetta dei fatti nutrizionali; è possibile trovare i grassi trans sotto il grasso totale. I centri per la prevenzione del controllo e della prevenzione delle malattie che riducono la quantità di grassi trans nella nostra alimentazione alimentare potrebbero impedire 10.000 a 20.000 attacchi di cuore ogni anno.

Spuntini e dessert

Gli alimenti a base di snack altamente elaborati, come popcorn macellati, ciambelle, torte, muffin e biscotti, contengono grassi nocivi e sodio aggiunti. Questi spuntini sono esempi di prodotti a grani raffinati che sono bassi in fibra e antiossidanti ma ad alto contenuto di grassi. Consumare alimenti snack trasformati in moderazione. Se possibile, sostituirli nella vostra dieta con alternative più salutari, come spuntini a grani interi o frutta fresca.

Molti oli sono ad alto contenuto di grassi insaturi e sono quindi cuore sano, ma alcuni oli vegetali sono alti in grassi saturi. L’olio di palma e l’olio di cocco sono nutrizionalmente simili a grassi solidi, come il burro e la carne di maiale o il grasso di manzo. A causa dei grassi malsani che contengono, dovresti limitarli alla vostra dieta. Quando si utilizza olio per la cottura, assicurarsi di scegliere quelli ad alto contenuto di grassi insaturi, come olio, canola, girasole o olio di cartamo.

Oli e cibi fritti