Motivi per non prendere l-arginina

L-arginina è un aminoacido semi-essenziale prodotto nel corpo che è necessario per la produzione di proteine ​​nel corpo. A volte, l’organismo non fa abbastanza e può essere necessaria l’integrazione. Gli integratori di L-arginina possono essere usati per trattare varie condizioni di salute, tra cui dolore al petto, malattie cardiache, aterosclerosi, disfunzione erettile, mal di testa vascolare e pressione alta. Tuttavia, a causa degli effetti collaterali e delle reazioni avverse che possono causare questo supplemento, consultare un medico prima dell’uso.

Principali effetti collaterali

L-arginina deve essere usato con cautela. Gli effetti collaterali possono includere nausea, disagio gastrointestinale, gonfiore, diarrea, orticaria, dolore alla schiena, palpitazione della gamba, intorpidimento, rash, cambiamenti endocrini, incremento della risposta infiammatoria, aumento dell’azoto di urea sanguigno, necrosi tissutale e irritazione venosa. Può anche causare ipotensione e ipercalemia, o aumentati livelli di potassio nel sangue. Per coloro che soffrono di malattie cardiache, l’uso di L-arginina può causare un aumento del numero di globuli bianchi, mancanza di energia e forza, vertigini, aumento della pressione sanguigna e morti post-cuore.

Causa allergie

L-arginina può causare una grave reazione allergica. L-arginina non deve essere usato da coloro che hanno un’allergia o un’ipersensibilità ad esso. I sintomi possono includere prurito, eruzione cutanea, orticaria, mancanza di respiro e shock anafilattico. Se si verifica uno di questi sintomi, rivolgersi immediatamente a un medico.

Tossico al cervello

Come il corpo si rompe L-arginina, produce un gas noto come ossido di azoto che è lasciato nel corpo nei vasi sanguigni. Questo gas è richiesto dal corpo perché è usato in molte funzioni del corpo base, come le erezioni del pene, la dilatazione dei vasi sanguigni e la neurotrasmissione tra le cellule. Tuttavia, se l’L-arginina sovrappone l’ossido nitrico, potrebbe essere tossico per il tessuto cerebrale del corpo, afferma Drugs.com.

Interazione farmacologica

L’uso di L-arginina con farmaci da prescrizione potrebbe causare problemi, pertanto consultare un medico prima di utilizzarlo. Evitare l’L-arginina se stai utilizzando farmaci antipertensivi, perché sembra diminuire la pressione sanguigna e potrebbe portarla troppo bassa. Non deve essere usato se si sta assumendo nitrati, che aumentano il flusso di sangue al cuore e possono causare mal di testa o vertigini. L-arginina dovrebbe essere evitata anche se si sta assumendo farmaci da abbassare il colesterolo o regolatori di zucchero nel sangue.