Punte per la perdita di peso a base di erbe pachistane

Il Pakistan ha una ricca tradizione di medicina folcloristica a base di erbe. Un antico sistema chiamato Unani Tibb – letteralmente, “medicina greca” – è ancora usato oggi. Sulla base delle teorie ippocratiche, Unani Tibb mira a promuovere la salute e curare la malattia ripristinando l’equilibrio del corpo dei quattro umori corporei: sangue, fegato, bile e bile nera. Per aiutare nella perdita di peso, un praticante Unani Tibb – o hakeem – potrebbe raccomandare sostanze vegetali naturali come la radice di liquirizia o il fenugreek. Prima di intraprendere qualsiasi regime di erbe o supplemento per la perdita di peso, consultare il proprio medico.

Fenugreek – botanicamente conosciuto come Trigonella foenum-graecum – è apprezzato sia in Ayurveda che nei sistemi medici Unani, dove è conosciuto come methi. Utilizzato per secoli da cuochi asiatici ed europei come spezie aromatizzanti, il fenugreek è anche un rimedio tradizionale per bolle, cellulite, tubercolosi, diabete e obesità. Secondo i poteri erboristici, il fenugreek contiene glucomannine, che legano al grasso alimentare e riducono il suo assorbimento nel corpo. Anche se non mancano gli studi clinici che mostrano effetti riducenti il ​​peso, Drugs.com crede fieno greco con molte proprietà benefiche e terapeutiche, tra cui la capacità di abbassare i livelli di glucosio nel sangue, colesterolo LDL e trigliceridi. Alta proteina e fibra alimentare benefica, i semi di fenugreek possono aiutare a promuovere la perdita di peso.

Il dosaggio medico a base di erbe medicinale di fenugreek è di 5 grammi al giorno per i semi, o 1 grammo al giorno di un estratto idroalcolico. Sono stati riportati effetti collaterali di indigestione e distensione addominale, ma di solito sono lievi. Drugs.com riferisce che eccessive quantità di fenugreek possono causare ipoglicemia, e aggiunge che il fenugreek può interagire con farmaci da prescrizione. Consultare il proprio medico prima di usare il fenugreco per la perdita di peso e non utilizzarlo se sei in stato di gravidanza o in infermiera.

La radice di liquirizia – botanicamente conosciuta come Glycyrrhiza glabra e chiamata anche radice dolce – è un elemento fondamentale del sistema di guarigione Unani, dove è conosciuto come mulethi e impiegato per curare le miriade di condizioni, tra cui le ulcere, le piaghe e l’indigestione. Ha effetti emulsionanti o lenitivi, oltre ad avere proprietà espettoranti. Gli erboristi hanno a lungo consigliato liquirizia per la perdita di peso, e ci sono alcune prove scientifiche che supportano questo uso. In uno studio clinico pubblicato nel numero di luglio 2005 di “Steroidi”, i ricercatori hanno scoperto che le applicazioni topiche di una crema contenente acido glicirrenetico hanno ridotto notevolmente lo spessore dello strato grasso superficiale nelle cosce dei pazienti femminili, portandoli a concludere che l’estratto potrebbe Essere efficaci nel ridurre le aree di grasso corporeo indesiderato.

Secondo l’Università di Maryland Medical Center, da 1 grammo a 5 grammi di radice di liquirizia può essere bollito e preso come decotto tre volte al giorno. La radice di liquirizia è disponibile anche come estratto standardizzato al 20% di acido glicirrizzinico, il dosaggio usuale è di 250 milligrammi a 500 milligrammi tre volte al giorno. UMMC osserva che il glicirrizone in liquirizia può avere gravi effetti collaterali e raccomanda l’uso di liquirizia deglichrrizzata o DGL. Con uso prolungato, la liquirizia può causare una condizione chiamata pseudoaldosteronismo, indicata da mal di testa, affaticamento, alta pressione sanguigna e persino attacchi cardiaci. Consultare il medico prima di utilizzare la liquirizia per il controllo del peso e utilizzarlo solo sotto la sua supervisione. Non assumere la liquirizia se è in stato di gravidanza o allattamento al seno, o se ha alta pressione sanguigna, diabete o cuore, fegato o malattie renali.

Fenugreek Caratteristiche

Dosaggio e precauzioni

Radice di liquirizia

Dosaggio e precauzioni