Radice di ortica e livelli di estrogeni

La radice di nettare è stata utilizzata da secoli come una medicina popolare tradizionale per curare tutto dal distorsione muscolare alla gotta. Recentemente, la radice di ortica sta acquisendo l’attenzione scientifica come un bloccante estrogeno naturale, specialmente in Europa dove è ampiamente usato come terapia per l’iperplasia prostatica benigna.

Hyperplasia benigna della prostata

La prostata è una ghiandola riproduttiva maschile che aiuta a espellere il seme durante l’eiaculazione. L’iperplasia prostatica benigna, o BPH, è una condizione abbastanza comune negli uomini in età avanzata. Un fattore importante nell’allargamento della prostata è il volume degli estrogeni circolanti, che aumenta tipicamente quando gli uomini invecchiano. La radice di nettare contiene sostanze chimiche che riducono la produzione di estradiolo e estrone inibendo la produzione di un enzima chiamato aromatasi che è necessario per la loro produzione, secondo l’Università di Pittsburgh Medical Center.

Altre condizioni di estrogeno eccesso

L’eccesso di estrogeni è associato a molti problemi di salute oltre a BPH, sia negli uomini che nelle donne. Molte donne in menopausa soffrono di una condizione nota come sindrome da dominanza estrogena, che è stata associata a malattie come la resistenza all’insulina, la malattia del seno fibrocystic, il cancro al seno, l’endometriosi, i fibromidi e le cisti ovariche. Altri sintomi associati a livelli di estrogeno in eccesso nelle donne includono la pelle secca, la secchezza vaginale, le irregolarità mestruali, la depressione, l’aumento di peso e le emicranie. Oltre all’allargamento della prostata, gli uomini che soffrono di livelli di estrogeno in eccesso possono presentare seni ingranditi, perdita di massa muscolare e diversi gradi di disfunzione sessuale. Altri sintomi associati a livelli di estrogeno in eccesso negli uomini includono l’aterosclerosi, il rischio aumentato per colpi e attacchi cardiaci e tumori ormonali.

Disponibilità

La radice di nettare è un integratore a base di erbe a volte utilizzato come trattamento tradizionale per l’eccesso di estrogeni. L’Università di Maryland Medical Center riferisce che i test umani hanno trovato l’impatto del trattamento di ortica sulla BPH per essere simile all’impatto del finasteride, un farmaco usato spesso per trattare BPH. La radice di nettare è ampiamente disponibile nei negozi di prodotti sanitari e negli empori a base di erbe come capsule, compresse, estratti, foglie secche, tinture e tè. È anche comunemente trovato come ingrediente in integratori alimentari. La quantità di radice di ortica può variare in ciascuno di questi preparati, quindi è difficile determinare una dose terapeutica esatta. Pertanto, dovresti seguire le raccomandazioni del medico riguardo all’assunzione.

Precauzioni

Le erbe medicinali sono state utilizzate in sicurezza per centinaia di anni. Tuttavia, è meglio portarli sotto la supervisione di un praticante sanitario qualificato. Alcuni individui potrebbero notare effetti collaterali come mal di stomaco, ritenzione di liquidi e diarrea lieve quando si prende ortica, il medico potrà dirvi se queste sono una grave preoccupazione per te.