Sviluppo linguistico in adolescenti

Lo sviluppo del linguaggio passa negli anni teen dalla mastery della grammatica di base all’uso della lingua a un livello superiore. Nei teen anni, il bambino dovrebbe sviluppare la capacità di utilizzare una sintassi più complessa e adattare la sua comunicazione orale e scritta al suo pubblico, secondo il Dipartimento dell’Istruzione Usa. Gli adolescenti mostrano i più progressi nella scrittura delle competenze quando vengono contestati con compiti che li allunga oltre la trasmissione di base delle informazioni.

Evoluzione continua

Anche se i bambini sviluppano la fluidità linguistica ben prima dell’adolescenza, l’uso delle loro lingue orali e scritte si evolve nel corso degli anni. Durante questo periodo, il tuo bambino dovrebbe dimostrare un miglioramento delle capacità di pensiero astratto, che gli permetterà di fare associazioni di parole e di comprendere meglio la sintassi. L’uso di lingua degli adolescenti riflette anche la loro sensibilità a come i loro colleghi li percepiscono. Il bambino, ad esempio, può cominciare ad usare il linguaggio fallo nel tentativo di adattarlo o di dimostrare di essere duro.

Cambi di cervello

Uno studio del 2001 condotto congiuntamente tra l’Istituto Nazionale per la Salute Mentale e l’Università della California di Los Angeles ha scoperto che lo sviluppo del cervello continua negli anni adolescenti. I ricercatori hanno affermato che i cambiamenti fisici nella parte del cervello associati all’apprendimento delle lingue iniziano nell’infanzia, ma diminuiscono drasticamente dopo l’età 12. Negli adolescenti esiste una crescita nel lobo frontale in cui avviene l’elaborazione cognitiva. Nella sperimentazione in tensione della risposta del cervello ad un compito di abilità linguistiche, i ricercatori hanno visto un passaggio dall’attività nel lobo temporale – normalmente associato alla lingua – al centro cognitivo del lobo frontale come i maturi maturati.

Disturbi della lingua

Gli adolescenti che hanno disordini di sviluppo linguistico possono presentare una serie di sintomi, alcuni dei quali gli adulti possono facilmente confondere con i problemi comportamentali, secondo l’American Speech-Language-Hearing Association. Questi includono il comportamento del “clown di classe”, l’estrema perdita, il ritiro o il mancato svolgimento quando si parla. Altri sintomi, come ad esempio l’utilizzo corretto di grammatica e il cattivo vocabolario, sono più ovviamente legati alla lingua. Se il vostro adolescente ha un disturbo di lingua, può avere problemi con le informazioni di elaborazione dell’input che le sono trasmesse – e / o con la produzione – la capacità di esprimersi per via orale o per iscritto, secondo Mass General Hospital for Children.

implicazioni

Poiché gli alti e le scuole superiori dipendono pesantemente da lezioni e libri per trasmettere informazioni, gli adolescenti con problemi di sviluppo linguistico potrebbero cadere in tutti i loro soggetti. Possono lottare per comprendere le informazioni fornite a loro, e possono anche avere difficoltà nell’organizzazione di informazioni e di istruzioni di comprensione, nota l’Associazione Americana di Discorso-Lingua-Udienza. Anche i loro rapporti sociali possono subire difficoltà nell’interpretare il linguaggio del corpo o nella comprensione dell’uso informale di lingue, come slang, idiomi o punizioni. Se il tuo adolescente ha queste difficoltà, uno specialista può essere in grado di aiutarlo a sviluppare strategie alternative per apprendere nuove informazioni e migliorare le sue capacità linguistiche.

Social Media

La straordinaria quantità di tempo che i ragazzi spendono in chat room in Internet o utilizzando il software di instant messaging e di texting possono avere un impatto sulle loro abilità linguistiche. Citando la ricerca dall’università di Lancaster, campione di comunicazione britannico per i bambini Jean Gross sottolinea che questi media hanno portato gli adolescenti a ridurre il loro quotidiano vocabolario a soli 800 parole, anche se conoscono in media 40.000 parole, secondo il Daily Telegraph. Gross ha espresso preoccupazione che gli adolescenti perderanno la capacità di comunicare formalmente, cosa che renderà più difficile per loro trovare lavoro.